Tornando da Santa giorni fa, un lungo scorrere di locali che ricordano mie serate bellissime da dj e ora sono da tempo strutture spettrali, specchio del tempo di crisi e di estati a metà.

Crocodile, Tsunami, Zelig, Sa Launedda, Aquilone.

Alle nostre generazioni questo nomi dicono tanto: qui c’era musica, c’era gente, c’era la Notte. C’eravamo noi e i nostri sogni.
Forse tutto è finito ma ancora non ci credo.

20130906-232630.jpg

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.