Seleziona una pagina

Adoro questa Sardegna, quella semplice e cordiale della provincia, quella che non scimmiotta Milano o Barcellona, quella che incontri lasciando la città e provando a vedere cosa c’è fuori, senza paura di perdersi.

Spiaggia di Gonnesa, profondo Sulcis, quello che ferisce e ti affascina. Un pranzo con un’amica, ristorantino su un mare non proprio amico, domenica di giugno. Poi sbuca a fine pranzo proprio lei, la mitica signora Gina, la cuoca e proprietaria del Sapore di Mare, così si chiama il locale.
C’è tempo per chiacchierare e conoscere un’altra bella storia di amore e passione. Quella che ho sentito in ogni piatto oggi.

“Vivo qui, anche d’inverno, sto bene qui. È bellissimo. Mi piace cucinare cose semplici, vivo qui, i fornelli curano ogni male, sono rimasta vedova a 38 anni e mi sono fatto forza da sola, lo faccio qui dagli anni Settanta da quando abbiamo aperto.”

Grazie di cuore Gina e Sapore di Mare, abbiamo mangiato da dio!

Condividi