the endPensieri sparsi alla fine dell’esperienza al Torneo delle Regioni

Tornando a casa dal ritiro non-ritiro (stare in Sardegna ha fatto perdere quella magia) con un po’ di amarezza per l’eliminazione domandavo a me stesso se lo sport, il calcio a 5, mi avesse dato più soddisfazioni o delusioni, soprattutto quando vincevamo valanghe di gare e poi perdevamo puntualmente le finali o come oggi che ritorno da una prestazione incolore. Ma apro la posta e ricevo una mail di uno dei tanti giovani che ho allenato anni fa e oramai perso di vista: “ciao mister cm va??? ti ho visto nelle foto, non sapevo fossi alla rappresentativa… complimenti….volevo dirti che ricordo ancora i bellissimi anni dell’ats!”.

Basta poco per capire cosa mi abbia regalato lo sport. Due parole semplici, in un giorno strano e un po’ nuvoloso.

L’esperienza è finita e siamo già a casa. La stanchezza si fa sentire e si ricominciano le cose di sempre. Ma intanto mi premeva scrivere qualcosina ancora, sempre sullo sport. The end: questo è stato il mio secondo anno ma sarà anche l’ultimo da mister di rappresentativa femminile.

È giusto, e questa è stata sempre l’idea mia e della nostra Delegazione (con cui la collaborazione continua finché mi sopporteranno), che i ruoli ruotino e ci sia sempre possibilità di apportare energie, stimoli ed esperienze diverse.
Due anni bellissimi che si chiudono, non so se sono stato all’altezza di un ruolo così importante ma ci ho messo sempre tutto me stesso con tutti i miei limiti umani e tecnici.

Ringrazio il Comitato regionale Figc e la Delegazione per la fiducia, il responsabile Checco Fele, il nostro staff composto dai miei “angeli custodi” Diego Floris e Daniela Frigeri, i medici Dario Garau e Annalisa Dessì, le società del femminile (onore al grandissimo lavoro che fanno) e quanti hanno dato una mano d’aiuto al nostro lavoro.
Un GRAZIE enorme alle ragazze che hanno fatto parte dei raduni e del gruppo, a partite dal mitico capitano Alice Cappai, una delle anime di questa squadra.
Ci sarà sempre un bellissimo ricordo e un posto nel cuore per voi 🙂

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.