Seleziona una pagina

La storia di oggi arriva da Fluminimaggiore, nel Sulcis.
A Portixeddu c’e un piccolo hotel, di nome Sardus Pater, che riceve una mail da un cliente.
Il direttore Francesco pensa all’ennesima defezione. Una delle tante che arrivano queste settimane a tante strutture isolane. Una delle tante che conferma che sará una stagione di magra in un territorio già povero e dimenticato.
Apre e legge: “Quei soldi che avevamo già pagato, li potete tenere”.
Sono due turisti tedeschi che avrebbero dovuto passare le vacanze estive nell’Iglesiente. Hanno lasciato la caparra, circa 300 euro.
Ci sono ancora piccolo gesti di comprensione e solidarietà tra persone normali, che non guardano la politica e la provenienza.
Ci sono anche valori oltre il denaro.
Una piccola storia bella in questi giorni difficili.

Condividi