Seleziona una pagina

Ci sono tanti profili personali di personaggi, dirigenti e politici evidentemente gestiti da altre persone. Purtroppo il social media che li segue dimentica che seguire una pagina significa riuscire a emulare anche il tono e il pensiero di un altro. Un lavoro che necessità di studio e di affiancamento della persona per cui si deve scrivere, il suo modo di comunicare e i suoi toni. Immedesimarsi in un altro.
Passano messaggi come se nulla fosse, insipidi e freddi. Certo, non è importante dicono, ma che pena questa mancanza di calore e di passione.

Condividi