Seleziona una pagina

Dopo il devastante incendio di questi giorni, Santu Lussurgiu risulta una delle comunità più colpite.

Essere concretamente vicino ai territori è un dovere per noi sardi, magari frequentando le strutture ricettive (bnb e alberghi) quando sarà possibile o scegliendo i prodotti locali. Fare di Santu Lussurgiu una tappa dei propri weekend sarà un gesto di aiuto.

Si può effettuare anche una donazione mediante versamento su c/c intestato a Comune di Santu Lussurgiu, IBAN IT79N0101585610000000022009 specificando la seguente causale “Donazione per emergenza incendi”.
Il Comune specifica che “le risorse serviranno per le opere più urgenti di ripristino della funzionalità di alcuni servizi pubblici e per le necessità più immediate di ricostruzione (viabilità etc.).

“A nome della Comunità di Santu Lussurgiu ringrazio tutti coloro che ci stanno sostenendo, e per le forti attestazioni di affetto che ci danno la forza di pensare, dopo la disperazione, alla ricostruzione del nostro territorio e dare così nuova vita al nostro Montiferru, così ferito e lacerato dalla furia di questo terribile e crudele incendio” ha affermato il sindaco Diego Loi.

Condividi