sporcarsi-le-maniVenti mie “ideixi” per sporcarsi le mani e cambiare noi e il nostro paese (senza aspettare gli altri). Non serve nulla, non costano niente, le possono realizzare tutti. Dimenticavo: non c’è nulla di nuovo, ma volevo scriverle. 

1) leggi, studia, informati, viaggia, segui la politica e quel che accade.
2) risparmia, non sprecare e ricicla. Usa i mezzi pubblici, la bici, cammina.
3) sii educato, gentile e onesto in ogni situazione. Sorridi, chiedi permesso e dì grazie.
4) rispetta le idee, gli spazi, i tempi, i gusti, le religioni altrui anche se diverse e lontane dalle tue. Cerca di capire e trova i punti d’unione.
5) spendi un po’ di tempo per gli altri (disinteressatamente)
6) non alimentare la povertà (se avete qualcosa o qualcuno da pagare fatelo e se non potete comprare qualcosa non fatelo)
7) rispetta le leggi ma non aver timore di andare contro i soprusi dello stato e delle amministrazioni
8) pensa alla sostanza delle cose e persone più che alla forma
9) coltiva la felicità, la bellezza e i progetti e permetti agli altri di farlo con il tuo aiuto e le tue conoscenze
10) condividi mezzi, idee, risorse con gli altri, liberamente e gratuitamente
11) parla, chiacchiera, fermati. Risenti quelle persone che avevi perso e apriti a quelle nuove
12) indignati di fronte alle ingiustizie: se sarai indifferente oggi quando calpesteranno gli altri, non lamentarti se lo saranno gli altri quando succederà a te
13) non far pesare mai il tuo sapere e la tua ricchezza su chi ha e sa meno di te
14) rispetta la parola data e la stretta di mano
15) coltiva le passioni ma non fare in modo che queste controllino di te
16) usa l’ironia per far capire i concetti, ma senza mai offendere
17) prega un qualunque Dio: è un contatto verso l’infinito che ti servirà nei momenti più importanti
18) dì sempre la tua con coraggio, prendi posizione, ma sappi che spesso il silenzio servirà
19) scrivi, non lasciare che le tue idee e sensazioni volino via e nessuno le possa leggere.
20) combatti per le tue idee, fatti sentire, cambiale se pensi di aver sbagliato ma non morire per la ragione: ricorda che le ragioni sono tante quante sono le persone.

In poche parole Rivoluziona, sempre. Sogna, ama, sporcati le mani.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.