closedQuesti sono i giorni che mettono a prova la tanto decantata voglia di lavorare della gente e ti fanno capire quanto è bene che tanti falliscano. Si levano dai coglioni e amen. 

Perché non si capisce per quale strana ragione il 27 ci sia un fuggi fuggi generale.

Tre episodi.
Mio fratello torna per le feste. Prende appuntamento per vedere una casa. L’agente immobiliare, dopo vari rinvii si presenta in ritardo e senza chiavi.
Tre amici che studiano fuori cercano il 27 una biblioteca aperta: nulla.
Un’amica chiama per prenotare in un locale, ma appena sanno che non tutti mangiano fanno mille problemi per i posti.
Tre esempi reali di come di strada ne dobbiamo fare, tanta, per essere una città presentabile.

Voi continuate a menarla con: sole, mare, troppo figo, Zedda o Floris. Che il problema sia sempre e solo politico. Io credo che la politica sia il riflesso esatto di quel che sente ed è la gggggente.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.